LOGO_HOMR

GENERAL STRATOCUSTER AND THE MARSHALS

LOGO_HOMR

DOWLOAD HIGH "DOUBLE TROUBLE" ALBUM
GENERAL STRATOCUSTER AND THE MARSHALS "Double Trouble" Wav

DOWNLOAD LOW "DOUBLE TROUBLE" ALBUM
GENERAL STRATOCUSTER AND THE MARSHALS "Double Trouble" Mp3

DOWNLOAD/ASCOLTA IL SINGOLO "WHAT ARE YOU LOOKING FOR"
GENERAL STRATOCUSTER AND THE MARSHALS "What are you looking for"

INFO GENERALI

Artista: GENERAL STRATOCUSTER AND THE MARSHALS
Titolo: “Double Trouble”
Genere: Rock
Formato: CD
Etichetta: Red Cat Records
Distribuzione: Audioglobe/The Orchard
Provenienza: Firenze

www.generalstratocuster.com
www.reverbnation.com/generalstratocusterandthemarshals
www.facebook.com/GeneralStratocusterandtheMarshals

COVER
TRACKLIST
LINE UP

1. Drifter

2. Cute Evil Angel

3. Double trouble

4. What Are You Looking For

5. Don't Be Afraid Of The Dark

6. Alone

7. I Just Got Scared

8. Time

9. Push To The Limit

 

Fabio Fabbri as GENERAL STRATOCUSTER – chitarre
Jack  Meille as JACK MARSHAL -voce
Richard Ursillo as LEFTY MARSHAL -basso
Federico Pacini as FRED MARSHAL - tastiere
Nuto as ALEX MARSHAL – batteria

BIOGRAFIA

I General Stratocuster and the Marshals nascono nel gennaio 2010 ma i componenti della band sono tutti volti noti del panorama rock nostrano e non solo.
Il “frontman” è Jack Meille, frontman dei riformatisi Tygers Of Pan Tang da Newcastle, esponenti di spicco della New Wave dell’Heavy Metal britannico 80’s.
Al basso l’italoamericano Richard Ursillo – colonna del prog-rock italiano 70’s con i Sensation Fix, gli Sheriff e i Campo di Marte.
Alla chitarra solista troviamo Fabio Fabbri, attivissimo session-man e autore di un esordio discografico autografo risalente ai primi anni '90.
Alla batteria e alle tastiere troviamo Nuto e Federico Pacini della Bandabardò.

Autori di un primo CD autografo uscito nel 2011 presentato al prestigioso Pistoia Blues Festival, edito da Horus-Audioglobe, si sono esibiti con artisti del calibro di Robert Cray, Jimmy Vaughan, Doors. Dal primo lavoro è estratto il videoclip “Today and Tomorrow”.

I CD ed il live dei General Stratocuster si collocano nella più classica tradizione del rock anglosassone, ispirati dalle sonorità e dal songwriting dei maestri del genere, rielaborati con stile personale e grande passione: un’esperienza assolutamente da non perdere, confermata dalle lusinghiere recensioni che gli addetti ai lavori hanno  riservato alla band fin dall’esordio.